Home

Carburazione grassa cosa fare

carburazione grassa, cosa comporta? - Alimentazione Moto 50 c

  1. consumi maggiori, scalda meno della carburazione magra e protegge di più tutto il motore. in generale il motore è più protetto con una carburazione leggermente grassa se troppo grassa prima il motore inizia a borbottare e fare fatica a prendere giri fino a bagnare la candela e impedire di accendere la moto lollixx9
  2. I sintomi di una carburazione grassa a gas spalancato sono molto simili: una carburazione leggermente grassa per prima cosa fa perdere l'allungo (il fuorigiri) e può far rattare il motore in particolare in entrata di coppia, entrambi regimi dove abbiamo visto che il lavaggio non è molto efficace e i gas combusti ristagnano facilmente, i quali oltre a causare misfire e surriscaldamento del.
  3. Regolare la carburazione è facile se segui passo passo la nostra guida. Regolare la carburazione significa porre il carburatore in una condizione in cui la miscela tra aria e benzina non sia ne troppo grassa, ne troppo magra. Se la carburazione è grassa (ricca di benzina) devi ridurre di grandezza i getti (metti getti di numero più piccolo)
  4. Bianco vuol dire che la carburazione è magra, quindi la dobbiamo ingrassare azionando la vite della carburazione svitandola di mezzo giro per volta; Nero ci avverte che la carburazione è troppo grassa, quindi la dobbiamo smagrire azionando la vite della carburazione avvitandola di mezzo giro per volta
  5. salve vorrei capire con esattezza come e da cosa si vede se la carburazione della moto e magra o grassa..in caso come faccio a ingrassarla o smagrirla da dove devo aggire so che nella mia hornet del 2002 dovrebbe esserci una vite o rondella in cui si ingrassa o smagrisci in prossimita dei carburatori..qualcuno mi aiuti grazi
Dubbio carburazione 125 2t [con foto della candela

La Carburazione Perfetta, prima parte: Teoria

Una carburazione ottimale è molto importante per uno scooter e per una moto per diversi motivi: 1.la moto avrà un andamento più sciolto 2.risponderà meglio ad ogni apertura del gas 3.si eviteranno i fastidiosi vuot carburazione grassa, piu benzina che aria carburazione magra, per il punto 3 cosa posso fare per farlo andare un pò di più? ora è vergognoso come velocità per favore aiutatemi mi ha proprio stufato sto scooter grazie ragazzi siete grandi . SuperRaffy2010. Senza Targ

sono un meccanico, ma ritengo di aver acquisito le competenze basilari per fare una piccola guida sulla carburazione, che possa essere di riferimento a chiunque si trovi nel bisogno di carburare da sé la sua moto, sebbene non ne abbia le competenze. CHE COSA E' LA CARBURAZIONE Se è magra (povera di benzina) devi aumentare di grandezza i getti (numero più grande). Per capire se è magra o grassa fai così: Fai scaldare la moto come sopra descritto poi mettila al minimo per circa 30/40 secondi poi prova ad accellerare se la moto ti risponde subito senza rumore metallico è giusta al minimo Che la carburazione sia troppo magra o troppo grassa, regolala molto magra girando entrambe le viti di un quarto di giro alla volta in senso antiorario, e poi riportale indietro fino a raggiungere una regolazione giusta ed equilibrata. Regolare la carburazione è un'arte imprecisa, e serve che tu conosca il tuo motore e che ascolti attentamente Definita una miscela aria/benzina magra se è povera di benzina e grassa se è eccessivamente ricca di benzina, la carburazione è influenzata da vari fattori: . La temperatura del motore: nel caso di partenza a motore freddo (temperatura inferiori ai 20 °C), si ha la condensazione della benzina sul cilindro e per i due tempi anche nel carter, quindi la miscela aria/benzina che andrà a far. I sintomi di una carburazione grassa sono molteplici. -perdita di prestazioni del motore -scoppiettio nel salire di giri -la miscela non brucia bene, e parte di essa viene esulsa dal motore incombusta Î fumosità allo scarico o addirittura gocce di olio sparate via dalla marmitta :-D -comumo eccessivo di carburante -difficolta del gt a raggiungere la corretta temperatura di esercizio -candela che si imbratta di olio incombusto e smette di funzionar

se la cosa funziona potrei pensare a fare un foro e costruire un apposito tappo a fascetta. P.S. la bassa temperatura potrebbe naturalmente anche essere data dalla carburazione grassa che raffredda le pareti del cilindro la carburazione magra fa salire velocemente i giri quando si accelera il gas da fermo (specie sui 2t) al contrario in rilascio ritarda un po a posarsi sul minimo.mediamente alza le temperature del motore,fa consumare un po di meno,puo' pero causare battiti in testa ai bassi e preaccensioni agli alti che sono deleteri per l'integrità degli organi in movimento soprattutto pistone ed imbiellaggio Se a fine rettilineo il motore (con il rapporto corretto) non raggiunge tutti i suoi giri di utilizzo, significa che abbiamo una carburazione grassa; bisogna quindi chiudere la vite più viicina al filtro in modo che il propulsore salga di giri fino al momento della staccata, oppure raggiunga il limitatore

Come regolare la carburazione - FMS

Un esempio classico : un minimo troppo grasso tendera' a farci smagrire oltre modo le medie aperture, visto che in genere quando si prova una carburazione difficilmente si ha modo di fare lunghi tragitti dando tempo al motore di pulirsi completamente. Anche qui l'ascolto del motore e' fondamentale per capire a che punto siamo Ciao a tutti, Sul mio px 125 e dell 83 ho montato senza lavori un GT polini 177. Ho messo un getto del max a 105 perchè il 108 che molti consigliano era troppo grosso e la vespa scarburava senza salire di giri. Ora tolto qualche problemino ai bassi (con un filo di gas sembra che la vespa molli e. carburazione però capire di cosa si tratta con questi pochi dati è impossibile. Re: ma non è detto che sia magra..se troppo grassa l'effetto è simile perchè >> Basta che faccia girare a mano la lama a motore spento

Come fare una giusta carburazione alla Vespa - Viaggiare

carburazione un po magra cosa fare? ehehe, la miscela piu grassa fa sicuramente bene al motore (fino ad un certo limite), mi riferivo giusto al fatto che non risolve una carburazione magra, che tra le altre cose fa lavorare il gt a temperature piu alte (male) Se la avviti la rendi più magra, se la sviti ti diventa più grassa. Quello che devi fare è: Pulire bene i getti del carburatore, il filtro dell'aria, i filtri della benzina (sia quello principale..

carburazione grassa: che fare? Ultima cosa per il rodaggio ti possono bastare benissimo 2-3 pieni e poi fai tranquillamente miscela al 2-2.5% con olio ovviamente Synt . chiaro ed esaustivo!!! grazie 1000 ciaopx_94!!!infatti ho il 66 montato!! Fiatagri 180-90 Turbo DT :. CARBURAZIONE. La carburazione è una regolazione essenziale per un buon funzionamento e una poca manutenzione del un motore. Visto che sono un pignolo, subito vi dico che fare una carburazione perfetta non è semplice, perchè anche quì i fattori che entrano in gioco sono molti: il getto massimo, il filtro aria, la geometria dell'air box, il tipo di scarico, il tipo di motore,la modifica dei. REGOLAZIONE CARBURATORE DI UN 2 TEMPI . CARBURATORE . Il carburatore utilizzato avrà raramente problemi con le impostazioni standard e condizioni di carico, climatiche e barometriche medie. Per eseguire la regolazione fine della potenza del motore, comunque, il carburatore potrebbe richiedere delle regolazioni per le specifiche condizioni di una gara Carburazione, ovvero fare in modo che il rapporto tra la quantità di aria aspirata e la benzina immessa nel motore abbia un valore ottimale per quel motore. Si dice carburazione grassa quando c'è troppa benzina rispetto all'aria. Comporta il motore che gira sporco e non fluido, incrosti in fretta l

Al contrario se è grassa, l'accumulo di benzina nel motore rischia di sporcare la candela, pregiudicando il primo scoppio e di conseguenza la corretta accensione, oltre a generare un'elevata fumosità in fase di scarico Allora, ho un vecchio Area 51 che necessitava di riparazioni. Sono riuscito a fare tutto io da solo (e sono notevolmente fiero di me per questo), e ora il motore e la trasmissione funzionano. L'unico problema è che accelerando dalla marmitta esce un sacco di fumo, e anche goccioline di benzina. Presumo questo significhi che il rapporto aria/miscela è troppo grasso, ma non so come fare per. Ciao a tutti..come prima cosa vi devo dire che io di moto ci capisco ben poco ed ho acquistato da poco una iron 883 del 2009 con 25000 km. Leggendo le varie discussioni ho capito che è bene non tenere la moto magra o grassa ma riuscire a trovare la giusta carburazione, ma non ho capito come fare per capire se la moto è magra o grassa..potete spiegarmi in parole povere cosa devo guardare o fare Nelle vetture a benzina la carburazione e' sempre grassa, per fare un favore ai petrolieri e per usare la benzina come raffreddante&lubrificante per le valvole e le loro sedi. Questo causando un grosso spreco di benzina incombusta, che poi infatti deve essere annichilita dal catalizzatore

Mettiamo che la vostra sonda lambda sia impazzita e dica che la carburazione è sempre troppo grassa e quindi faccia smagrire la miscela...cosa succederebbe al motore? Quali sarebbero i problemi rilevabili dal guidatore?--Erik (25,51,125,LC) Tieni giù, osti!! Grazie, nivassa.Se la miscela è grassa dovrebbe anche affogare in accelerazione ed in salita dovrebbe durare più fatica,no? Ora voglio fare una cosa:mi attacco ai cavi della lambda e vedo,al minimo, la tensione del segnale. Se è sotto gli 0.5 V è magra, sopra è grassa. Nella norma dovrebbe oscillare tra gli 0.2 e 0.8 V. No Cosa fare se il motore è e non ho più il giusto rapporto aria/benzina e mi risulta esserci più benzina che aria quindi ho un funzionamento grasso del motore e porta all nei 2 tempi è una miscela di benzina e olio quindi una percentuale troppo alta di olio può creare dei problemi di carburazione grassa con. Per vedere la carburazione al max si deve fare la staccata, cioe' con candele quasi nuove (30-50 Km.) si percorre un tratto di 800-1.000 metri con il gas tutto spalancato e poi si spegne il motore piu' in fretta possibile, una volta fermi si toglie la candela (o le candele) e si controlla il colore che deve essere di colore nocciola chiaro, un colore troppo scuro o fumoso e' indice.

CARBURAZIONE GRASSA O MAGRA in Meccanica\Manutenzione

Una carburazione grassa a questo regime non fa altro che perdere tempo al motore per bruciare la miscela in eccesso. Agli alti sarebbe meglio una carburazione un pò + grassa. Carburare al minimo Per intervenire sulla carburazione ai regimi bassi si lavora su: getto del minimo, vite miscela/aria e vite del minimo guardate cosa ho trovato girovagando in rete: si vede facilmente che se la carburazione è tendente al magro il CO2 aumenta (ma la moto va di merda) mentre se va verso il grasso il CO2 crolla vistosamente. il picco max si ha ovviamente all'esatto rapporto stechiometrico di 14,7:1 tra aria e benzina

Guarda la tebella allegata. Quasi sempre ci sono sovrapposizioni dei circuiti percui nulla è indipendente. Sul 125 che va sempre al massimo va curato bene il massimo mentre sulle cilindrate grosse va curato bene il passaggio dal minimo ai medi; considerando che gli spilli sono disponibili in tante varianti (sia di diametro sia di conicità) è presto detto che è più difficile trovare la. Carburazione monocilindrico 4 tempi - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione

La giusta carburazione va fatta ad orecchio e ad occhio nel senso che occorre ascoltare il motore e nel contempo guardare cosa e come esce dallo scarico. Va anche detto che sulla carburazione vanno facilmente ad influire la qualità della miscela, il sistema di adduzione dal serbatoio al carburatore, la temperatura, l'umidità, la candela ecc carburazione grassa o magra? - inviati in Officina: salve ragazzi, ieri un signore che possiede un gsx r 1000 k4 mi ha messo int esta un brutto pensiero. ma per quello ke so il filtro piu aprteo non fa ulteriormente smagrire ?poiche passa piu aria rispetto all'originale?cosa devo fare per voi?ditemi voi. Il carburatore si trova sempre attaccato al filtro dell'aria da un lato, mentre dall'altro al motore (o al collettore d'aspirazione); sulla parte superiore è situato l'ugello dove viene collegato il tubo della benzina, il quale è la prima cosa da scollegare (chiudete il rubinetto del serbatoio prima!); successivamente dovrete scollegare il filo dell'acceleratore e quello dell.

la carburazione grassa nel 4T serve per abbassare un pò la temperatura della camera di combustione... perchè la benzina (prima dell'accensione ovviamente) funge da refrigerante e lubrificante (molto ridotto eh... non pensate che vada bene al posto dell'olio)... per questo che una carburazione troppo magra potrebbe creare problemi di surriscaldamento... mentre se è troppo grassa da luogo ad. Buongiorno ragazzi ho acquistato usata (e quindi così come è) una bonneville del 2011 fatta cafè race. A questa moto è stato montato lo scarico arro Salve a tutti chiedo un vostro consiglio su un problema di carburazione riguardante una Fiat punto 55 con 110.000 km Da un po' di tempo riscontro consumi superiori alla media(14 km/l contro i soliti 17-19),il motore gira leggermente scarburato sia a freddo che a caldo,le candele e la sonda lambda sono completamente anneriti,asciutti e senza puzza di benzina,I gas di scarico a naso ricordano.

Come leggere carburazione del motore. Cougar34 / Gennaio 30, 2019 / Guide / 0 comments. Leggere carburazione del motore. Leggere la carburazione del vostro motore è fondamentale se si vuole spremere tutta la potenza che questo può dare e se sono state apportate modifiche come la sostituzione dello scarico, messo un filtro più performante o addirittura cambiato cammes o lavorato la testata. Re:Carburazione grassa a GPL « Risposta #27 il: Ottobre 19, 2019, 13:51:52 pm » Il meccanico dietro l'angolo mi ha messo in mano un compressiometro, insistendo perché facessi una prova Comunque per accorgevene dovreste notare una cosa lungo la progressione: se il motore è affaticato sempre spinga con poca grinta e che abbia poca voglia di andare e magari emette un rumore un po' goffo (non sembra che faccia tutti gli scoppi che deve) la miscelazione dovrebbe apparire grassa; se invece il motore spinge abbastanza bene ma non ottimamente, sembra che sia affaticato (cioè che. CARBURAZIONE: Come ottenere il meglio dal motore di Don K. Courtney traduz. Luigi Loreto, segue è solo un metodo o tecnica o procedura o qualsiasi cosa la chiamiate per aiutare ad identificare il circuito del carburatore coinvolto Lo scopo è quello di trovare il diametro dello spillo o getto che faccia passare più carburante de carburazione grassa « Older Newer Prova un altro debimetro. Pure a me strattonava in basso se non pestavo forte. L'unica era fare la pulizia portandola su di giri e spegnendo di colpo! . gigiGT. Posted on 10/12/2015, 14:04 . Punto 75 S. Group Utente GT Power Posts 158 Apprezzamento +2 Location roma Statu

Ciao.. ti accorgi che è grassa perchè bortbotta, sputa fumo, a volte olio e fa fatica a salire di giri.. la cosa migliore che puoi fare secondo me è capire inanzituto come agire sulla carburazione leggendoti un paio di guide e procurarti un termometro a infrarossi ( ormai se ne trova anche da 20 euro ) per tenere sotto controllo le temperature e capire quindi se sei grasso o magro. poi. Scrivo a nome del mio socio appena iscritto Mino5 che non riesce ancora a connettersi. Moto, Kawasaki Zx6 rr 636 2005 La mia moto normalmente con un pieno faceva 240/250km circa, poi 2 anni fa l'ho portata da un preparatore di zona, perche dopo aver montato terminale akrapovic e filtro BMC era diventata troppo magra, lui regolò la carburazione toccando qualcosa credo nel corpo farfallato e.

Quando il coefficiente Lambda e' 1 significa che la carburazione e' chimicamente corretta,ossia che il rapporto aria /carburante e' circa 14.7:1 Quando pero' si richiede al motore di erogare la massima potenza la centralina ignora il segnale della sonda utilizzato per il corretto funzionamento del catalizzatore,e arricchisce la carburazione in base a dei parametri prememorizzati nella EPROM Il carburatore UA 19 S è stato aperto e pulito, cosa bisogna fare per controllare e/o regolare bene questo carburatore? Inoltre ho un dubbio, con quale carburatore era equipaggiato il Testarossa,lo avranno cambiato? Aspetto vostri consigli, grazie volevo un consiglio sulla carburazione.... la moto monta i seguenti MIN 27.5 Max 420 Spillo 6BEY30-75 alla prima tacca d'originale cera 6BEY30-74 secondo voi cosa devo fare per tenere lo spillo nel mezzo? comprare una prova nel caso a mettere 6DGY26-66 come ho io la mia è eppena appena grassa ma perchè a me cosi' piace di più è meno. Salve ragazzi, mi servirebbe un piccolo aiuto: come da titolo ho una Virago 535 del 2001 da 2 settimane e il vecchio proprietario, a causa di una ammaccatura, aveva svuotato gli scarichi, quindi completamente aperti. Con gli scarichi aperti non presentava particolari problemi. Ho deciso di cambiare tutto il sistema di scarico con uno originale ovviamente non svuotato e appen Come fare la carburazione in questo topic verrà riassunto tutto quello che bisogna fare per carburare il vostro scooter , per la gioia di tutti quelli che nn sanno come fare abbiate pazienza nel fare questi procedimenti bisognano molte prove all'inizio, poi con l'esperienza sarà tutto + facile prima cosa bisogna sapere su cosa bisogna andare.

Carburazione della moto: la carburazione ottimale della

Sulla base di cosa ritieni che la carburazione è sempre grassa Di sicuro se si ha la carburazione grassa si consuma di più. non è questione di ingenuità o altro..è che non puoi non vedere che le macchine di oggi pur pesando di piu e dover far fronte a maggior richieste di energia per i vari accessori che una volta non c'erano. Salve,mi si è riscontrato questo problema un paio di giorni fà,stavo correndo con il mio Agility 125 e dopo una decelerazione ho accelerato a fondo

Video: Come si ingrassa o smagrisce carburazione da vite aria

Guida alla Carburazione di un motore 2 tempi - Scooter

regolare la carburazione

Come Regolare un Carburatore: 10 Passagg

se magro rischi che alla prima cabrata il motore si spenga, se grasso faticherà a prendere tutti i giri e il motore non andrà al massimo e quindi rischi di stallare, o peggio ancora di soffocare il motore. a parte che 5 minuti al campo di volo impareresti molto di piu che in una settimana di chiacchiere da forum, comunqu ho l'impressione che la carburazione sia un po grassa, le candele e lo scarico sono abbastanza neri, ed il consumo risulta aumentato. Cosa mi consigliate di fare beh dovrebbe saperlo il meccanico cosa fare. Magari ha sbagliato qualcosa nella mappatur Ultima osservazione me l'ha fatta il tecnico della revisione dicendomi che é grassa di carburazione e x farmela passare ha dovuto aprire momentaneamente il forellino filettato presente sui collettori d'aspirazione (quello per far l'allineamento)

ho appena preso un B400 K1 e volevo sapere se è possibile regolare la carburazione in modalità fai da te. Il vecchio proprietario mi ha detto che ha solo questo problemino (se pur non accentuato visto che non scoppietta o presenta altri sintoni). E' possibile? O se dovessi farlo fare in officine, quanto costerebbe?. Grazie per le risposte Ciao a tutti, ho da poco acquistato un carburatore phbl 24 con polverizzatore k. Per convertirlo ho cambiato ugello per montare polverizzatori aq , che ora monto, con precisione aq 262, spillo d26, - la stessa cosa farei rimettendo gli stessi spilli sulle membrane vecchie Ciò mi aiuterebbe a capire se, rispetto a prima, gli spilli stanno maggiormente sollevati (come sospetto che sia) provocando una miscela più grassa. Poi vorrei misurare, con calibro di precisione, il diametro degli spilli dove sta messa!) per ritornare a questa configurazione di carburazione grassa, mi annerisce le candele in 5mila Km e in genere nei cilindri e nello scarico ci trovo sempre la cenere. La cosa strana è che quando devo fare il bollino blu, si nota che la macchina carbura grassa per magari 10 minuti, poi torna a norma per 3

Ciao a tutti Chiedo perdono, magari se ne è già parlato ma non ho trovato nulla di specifico... E' da un po' che il consumo di olio mi assilla. Personalmente, a 65000km non voglio pensare di dover rifare il motore, per cui cerco di convincermi che non sia un problema di raschiaolii. Il motore spinge bene, le modifiche effettuate danno i loro frutti Riferimento: carburazione vespa cosa 177dr Ciao, stamattina sono andato a controllare i getti del carburatore della mia Cosa 177 DR, minimo 48/160 e massimo 160/Be3/94. Sono abbastanza soddisfatto del settaggio, a parte che rimane un po' il brontolio in apertura di gas Uno degli aspetti principali che possiamo annoverare come contro è senza dubbio la sensibilità della carburazione, tipica del carburatore. Basta infatti il semplice cambio di stagione, che comporta temperatura dell'aria differente, valori di umidità nell'aria molto diversi, a rendere la carburazione o troppo grassa o troppo magra che l'importante per essere sicuri di non grippare è il fatto di riuscire a vedere quando affondiamo il gas,sempre un po' di fumo uscire dallo scarico altrimenti vuol dire che la carburazione è troppo magra e a lungo andare il motore ci abbandonerà definitivamente soprattutto nelle stagioni calde

carburazione grassa vuol dire che c'è troppa benzina in relazione all'aria, magra ovviamente è il contrario. Meglio averla un pò grassa piuttosto che magra, con la grassa consumi un pò di più ma se è troppo magra rischi anche di bucare il cilindro o addirittura di fondere Poi ci sono degli altri porta getto e getti che non so cosa facciano, ma li ho fotografati e sono col N6 e sono da 42. Allego poi una foto del carburatore dall'alto con evidenziate le varie posizioni che non conosco. Per caso qualcuno potrebbe dirmi cosa è cosa e magari come intervenire su cosa per otimizzare la carburazione Partite comunque dal presupposto che è meglio una carburazione grassa che una magra; una carburazione un pelo grassa, al massimo consuma più candele e vi fa perdere qualche centinaio di giri in allungo, una carburazione magra può rovinarvi il motore. Và fatta una piccola premessa, sul filtro dell'aria

Carburazione - Wikipedi

Forum dedicato alle elaborazioni di Piaggio Ape LA CARBURAZIONE La carburazione è uno dei fattori più importanti per il buon funzionamento di un motore a due tempi la carburazione viene definita magra quando nella miscela aria benzina c'è un eccesso di aria ed una carenza di benzina mentre viene detta grassa quando nella miscela aria benzina la percentuale di benzina è troppo alta ed il motore tende a fare fatica , addirittura non. Oggetto del messaggio: Accensione a 3 cilindri, carburazione grassa (credo) Inviato: 25/01/2019, 12:32 . Neo Astrista: Iscritto il: 23/07/2016, 1:44 Messaggi: 9 Località: Napoli Da quel che ho capito, per procedere per gradi la prima cosa da fare è questo test, ed eventualmente controllare i valori della Lambda in centralina. Però non capisco una cosa: tra 125 e 200 c'è una variazione di 6 cv. Può un carburatore uguale, con giusto lo spillo differente e un getto max poco più grande riuscire a far andare con la giusta carburazione il 200? E quindi nel mio caso far andare bene il 210 malossi?

carburazione grassa: fumosità scura (benzina incombusta), tendenza a ingolfarsi carburazione magra: fumosità nulla, preoccupante aumento della temperatura di esercizio. Mettendo un filtro più permeabile la carburazione tende a essere più magra. E cosa rimappi Carburazione magra e grassa le ho fatte vedere ad un amico e mi ha detto che è troppo magra..fatemi sapere cosa pensate anche voi Grazie : ruga1338. Posted on 8/6/2017, 22:45 : ROAD RIDER Cosa mi consigli di fare? Se prende gli exciter posso migliorare?. CARBURAZIONE GRASSA / MAGRA: Si definisce carburazione GRASSA una carburazione dove c'è troppa benzina rispetto all aria. I sintomi di una carburazione grassa sono molteplici.-perdita di prestazioni del motore-scoppiettio nel salire di giri-la miscela non brucia bene, e parte di essa viene esulsa dal motore incombusta --> fumosità allo scaric Non ti puoi basare solo sul fumare (spesso non fuma anche se e' leggermente grasso) esci gira tira due giri ti fermi e controlla la candela. in + considera che la tua carburazione va' smagrendo verso l'estate e non il contrario. Per sicurezza aumenta 5 punti in alto e vedi se ti si imbratta. cia il bianco indica una carburazione magra.....sappi che la carburazione proposta dalla dell'orto è volutamente grassa.....la tua candela non dovrebbe essere bianca (da una parte per giunta)...c'è qualcosa che non va...ti invito a controllare che il carburatore sia stato montato correttamente e che non trafili aria.....mi sento di dirti cha la spugna porosa ce l'hanno tutti ma proprio tutti..

mettevo su il carburatore appena comprato - 19 dell'orto per la classic, 19,5 polini per l'RS - e ci facevo un mini giretto nella via, giusto per vedere com'era la situazione, devi infatti stare. T.N.T. Furio ha scritto:la cosa che non capisco è:il galleggiante più leggero non dovrebbe tendere a far entrare meno benzina nella vaschetta? esatto, infatti smagrisce la carburazione che è proprio quello che serve al V35TT la cui carburazione originale è troppo grassa c'è un a guida sulal carburazione che ti potrà aiutare molto! OT: nella sezione mercatino > aste è presente un'inserzione di ebay per il carter frizione con pompa liquido per Minarelli P6, foss in te non me lo farei scappare

salve a tutti, chiedo il parere di qualcuno che ne sa piu di me: ho uun kymco 50cc people del 2003,ma l'ho comprato 1 anno fa. Vorrei dirvi come si comporta(perchè. carburazione grassa ai medi regimi con phgb 21 Un'altra cosa strana da quando ho messo il 21 è che il motore fatica a scaldarsi se dopo un po non faccio una tirata alla terza tacca di tipo nel mio 21 gli ho trovato il w16 che tende a far ingrassare la carburazione, infatti ai medi è grasso anche il mio, ma al min e al max và. Leggi il thread 'Aiuto carburazione Top Tpr' sul forum di Moto.it, il più grande forum dedicato alle moto in Italia

come verificare carburazione motore 4 tempi? - Forum Tecnic

carburazione con solo terminale e catalizzatore.magra grassa?e le temperature?? - inviati in Officina: qualcuno sa dirmi avendo gia esperienze pregresse se solo con terminale bisogna ingrassare la moto SENZA DBkiller??? vi spiego perchè ho questo dubbio. ho un gsx r k8 ORIGINALE! cambiato filtro con BCM quello che si puo pulire NON racing ma quello normale. cambiato candele con nuove montato. salve mi potete spiegare la differenza tra carburazione magra e grassa a cose serva e quale conviene per fare andare lo scooter meglio? 10 p

problema team magic g4 - Forum Modellismo

Carburazione grassa/magra [che differenza?] - Forum Tecnic

Benvenuto ospite! Login Registrati Usa Cars Forum - Dreams on Wheels › GARAGE › Powertrai di Alessandro Ancarani L'utente medio conosce poco la sonda lambda prima del catalizzatore. La considera una cosa ostile, sconosciuta, una diavoleria inventata per complicargli la vita e fargli spendere un sacco di soldi quando si rompe. Sulla seconda lambda, quella post catalizzatore, ne sa ancora di meno e spesso regna il buio totale, l'ignoto assoluto è grassa vai tranquillo, poi mi fai sapere che dice il meccanico, oggi ho ripreso la mia che era grassa, carburazione, allineamento e sostituzione candele( comprate da me) spesa 50 euro, ma è un amico, guarda è un altra moto nonostante il meccanico mi ha detto che per sentirla perfetta devo montare il db killer e dimenticare quel rombo stupendo che in galleria fa spostare le macchine come.

Carburazione carburatore a membrana, i trucchi per farla

o molto grassa o molto magra: ho pensato al troppo grassa perchè se va piano gli si spegne, borbotta e si ingolfa, mentre se le tira il collo in autostrada allora gira pulita. In aggiunta ha detto che i sintomi sono peggiorati da quando ha cominciato a fare caldo, e con il caldo la carburazione si ingrassa e bisogna smagrire. fai una prova Una cosa importante da NON fare mai è quella di FAR MORIRE il motore Il fatto dipende da miscela grassae miscela magra. Pi Olio ci aggiungi alla benzina di nuovo mandando benzina senza fine nel cilindro e non accendendosi fino a quando non stacco di nuovo i 2 tubicini dal carburatore...cosa potrebbe essere?.

  • Materasso gonfiabile.
  • Antibiotico per denti nomi.
  • Potatura limone video.
  • Semi di chia ricette yogurt.
  • Immagini party.
  • James gandolfini parla italiano.
  • Best music beatles.
  • Espositori salone del mobile.
  • Secondamento incompleto.
  • Las vistas tenerife meteo.
  • Peg perego batteri.
  • Ricette in pdf da stampare.
  • Strade di fama mondiale con la n.
  • Elvira pelicula.
  • Pannicolite sottocutanea gatto.
  • Preghiera per pregare.
  • Leggende piemontesi per bambini.
  • Wot easy tundra.
  • Foro della pelle.
  • Thomas bocchimpani.
  • Logitech wireless mouse.
  • Immagini storiche torino.
  • Idrometra immagini.
  • Estensione chrome download.
  • Grissini mais valledoro.
  • Codice di recupero trenitalia dove lo trovo.
  • Fante etimologia.
  • Gastrite farmaci.
  • Sandfly in italiano.
  • Piranha streaming.
  • Poesie natale.
  • Fasciatoi con vasca.
  • Bremen bundesland.
  • Nfs tuberculose.
  • Come fare il crack in casa.
  • Festa della fertilità giappone.
  • Toxoplasmosi cane anziano.
  • Copy and paste.
  • I cinquantenni più belli del mondo.
  • Cheveux tres fins quelle coupe.
  • Dodge avenger cilindrata.